I migliori concerti a Roma nel 2019

I concerti da non perdere quest’anno a Roma

Amanti della musica, questo è quello che stavate aspettando! Ora che gennaio è quasi alle nostre spalle e gli artisti hanno finito di annunciare i loro tour per il 2019, è il momento di aiutarti a preparare il tuo programma di concerti. Che tu sia appassionato di musica elettronica, pop, rock, jazz o classica, ti offriamo un’ampia selezione di i migliori concerti a Roma nel 2019.

Attacco massiccio

8 febbraio
Palazzo Dello Sport (Palalottomatica) – Piazzale Pier Luigi Nervi, 1

Soppalco è il terzo album iconico di Massive Attack e quest’anno la band ricorderà i 20 del disco esimo anniversario con una nuova edizione speciale: Mezzanino XX1 . Aspettatevi una nuova produzione visiva e audio con i contributi di Elizabeth Fraser e uno spettacolo che re-immaginare Soppalco con un nuovo suono 21 anni dopo il suo rilascio.

Francesco De Gregori

28 febbraio, 1,2,5,6,8-10,12,13,15-17,19,20,22-24,26,27
Teatro Garbatella – Piazza Giovanni da Triora, 15

Francesco-De-Gregori-roma

Preparati a vivere uno dei più impressionanti e iconici artisti musicali italiani. Con In via confidenziale De Gregori inizierà l’anno offrendo varietà, esibendo qualcosa di diverso ogni sera, affiancato da tutti i musicisti che hanno preso parte al suo recente tour europeo.

11 giugno
Terme di Caracalla – Via delle Terme di Caracalla

Come un cambiamento emozionante per le vibrazioni estive, De Gregori ha in mente qualcosa di diverso proponendo tutti i suoi successi, questa volta con l’orchestra al suo fianco. Lo spettacolo è infatti battezzato come: De Gregori & Orchestra: i più grandi successi live. Segna i tuoi calendari e ottieni i tuoi biglietti.


Eros Ramazzotti

12, 13, 15, 16 marzo
Palazzo Dello Sport (Palalottomatica) – Piazzale Pier Luigi Nervi, 1

Eros Ramazzotti-roma-

Vita Ce N’è è il quattordicesimo album in studio di Eros Ramazzotti, ma è il suo sound pop più contemporaneo. Mirando a raggiungere diversi mercati, come quello italiano e latino, in questo album Eros Ramazzotti trascina artisti da tutto il mondo (da Helene Fischer a Luis Fonsi) per eseguire diversi duetti.


Yann Tiersen

16 marzo
Auditorium (Conciliazione) – Via della Conciliazione, 4

Yann Tiersen roma

Da una piccola isola situata tra la Bretagna e la Cornovaglia, un nuovo studio costruito da Tiersen pubblicherà il suo primo album il 15 esimo di febbraio, Tutti . Con Tutti Tiersen elabora temi correlati all’ambiente e alla connessione della natura, con suoni provenienti da tutto il mondo, dall’aeroporto di Berlino Tempelhof alle foreste di Redwood in California.


Giorgio Moroder

19 maggio
Auditorium Parco della Musica – Via Pietro de Coubertin, 30

giorgio moroder roma

Per il suo primo tour live europeo, all’età di 78 anni, Giorgio Moroder, noto anche come il padre della disco-music (per non parlare del fondatore della musica dance elettronica), celebra gli anni ’80 condividendo intuizioni personali della sua carriera come un cantautore, produttore e DJ italiano.


Enrique Iglesias

5 maggio
Palazzo Dello Sport (Palalottomatica) – Piazzale Pier Luigi Nervi, 1

Enrique Iglesias Roma

Roma è l’unica data italiana di Enrique Iglesias per il suo tour mondiale del 2019 Tutti i colpi live, una celebrazione onnicomprensiva per i suoi vent’anni di carriera come cantautore spagnolo di musica pop.


Ultimo

4 luglio
Stadio Olimpico – Viale dello Stadio Olimpico 11

ultimo concerto di Roma

Da un parcheggio con solo i suoi amici per assistere ai suoi primi scarabocchi in attesa che il sole sorga, a uno stadio pieno di persone tutte in piedi sotto un cielo pieno di stelle … questa è la fiaba di Ultimo. Colpa delle Favole tour è una full-on immersion dei suoi ventidue anni di vita .


Ennio Morricone

15, 16, 18, 19, 21, 22 giugno
Terme di Caracalla – Via delle Terme di Caracalla

concerto di morricone a roma

Dopo sessant’anni di carriera come produttore e direttore di orchestre, Ennio Morricone ci saluta con questo tour mondiale finale: 60 anni di musica . Duecento è il numero di persone da lui dirette sul palco, e 500 è il numero di film e serie TV per cui ha scritto canzoni.


Ed Sheeran

16 giugno
Stadio Olimpico – Viale dei Gladiatori

ed sheeran roma

Ed Sheeran tornerà per il suo terzo tour mondiale con il suo album vincitore di un Grammy: Dividere . Con oltre 15,5 milioni di copie vendute, Dividere trasmette i singoli di successo di Sheeran “Shape of you”, “Galway Girl” e “Perfezionare”.


Kraftwerk

27 giugno, 28
Teatro Romano di Ostia Antica- Viale dei Romagnoli, 717

Concerto di Kraftwer roma Come al solito, gli innovatori di musica elettronica tedesca, meglio conosciuti come Kraftwerk, preferiscono portare la musica al livello successivo con una performance live in 3D di Bluedot . Sono considerati i pionieri della musica elettronica, il cui stile musicale ha influenzato la musica popolare della fine del 20 ° secolo e ha portato all’emergere di nuovi generi musicali.


Prendi quello

29 giugno
Auditorium Parco della Musica – Via Pietro de Coubertin, 30

Take_That_concert_rome Gary Barlow, Howard Donald e Mark Owen continuano a raccontare la loro storia come una delle band di maggior successo della storia. E per salvaguardare il loro ruolo di icone pop e celebrare trent’anni della loro magia, quest’anno il regalo di Take That è un colossale Greatest Hits Live tour.


Laura Pausini e Biagio Antonacci

29 giugno
Stadio Olimpico – Viale dei Gladiatori

pausini antonacci roma

Sappiamo tutti che Laura Pausini è una cantautrice e produttrice discografica pop italiana. Quest’anno lega i suoi talenti con un altro cantautore italiano, Biagio Antonacci per il loro Laura e Biagio Stadi 2019 tour.


Toto

4 luglio
Auditorium Parco della Musica – Via Pietro de Coubertin, 30

concerto toto

40 giri intorno al tour del sole è certamente la celebrazione della carriera di 40 anni di Toto in tutto il mondo. Quarant’anni di hard rock, progressive rock, soul, funk, pop, rnb e jazz. Preparati a rimbombare.


Skunk Anansie

8 luglio
Auditorium Parco della Musica – Via Pietro de Coubertin, 30

concerto skunkanansie roma

Formatosi nel 1994 per poi sciogliersi nel 2001 e riformare nel 2009, Skunk Anansie – la rock band britannica guidata dalla famosa cantante Skin – torna in Italia con il suo tour 25LIVE @ 25. Come rivela il nome, è una celebrazione per i loro 25 anni di carriera.


Lacrime di paura

9 luglio
Auditorium Parco della Musica – Via Pietro de Coubertin, 30

lacrime per paura concerto di Roma

Roland Orzabal e Curt Smith, il duo britannico che insieme formarono la nuova band wave Tears for Fears nei primi anni ottanta, sono tornati in pista con il loro nuovo tour dei più grandi successi Governare il mondo .


Ben Harper

13 luglio
Auditorium Parco della Musica – Via Pietro de Coubertin, 30

ben harper concerto roma

Ben Harper, l’artista polistrumentista californiano, sta tornando in Italia. Ma questa volta è con The Innocent Criminals al suo fianco. Conosciuto per il suo eclettico mix di blues, folk, soul, reggae e rock e incredibili abilità chitarristiche, siamo sicuri che sarà piuttosto lo show.